Filibrero

Nelle filosofie orientali l’energia femminile, lunare, ricettiva, fredda si differenzia da quella maschile, solare, emissiva, calda. Le due metà mirano a completarsi, a riunificarsi l’una con l’altra in un movimento ciclico continuo. Come nell’antico simbolo che raffigura lo Yin e lo Yang, la simmetria non è più rigida e statica, ma diventa fluida.Filiberto può essere considerato un tentativo di completamento del suo corrispettivo femminile nella collezione W². Elegante nelle linee, la sua struttura comunica al contempo forza e resistenza e si caratterizza per la capacità di esplorare ogni possibilità di personalizzazione. Il filo che colora e avvolge i suoi ripiani può mutarne l’aspetto estetico, ma anche quello funzionale. Filiberto diventa un complemento di arredo versatile, fluido. Può contenere libri, vestiti, oggetti. Può assumere una forma sempre nuova in base alla disposizione dei suoi moduli e rispondere così ad ogni esigenza di spazio.